Flock: il web browser "sociale"



Mentre scrivo queste parole sto provando il nuovo Flock, che si definisce un "social web browser", e fin dal primo utilizzo in effetti saltano subito all'occhio i numerosi strumenti che da a disposizione per tenersi in contatto con gli amici, condividere con loro immagini, video, e tutto il resto.


Flock inoltre offre una serie di nuove funzionalità molto particolari: ad esempio, entrando in un sito, veniamo avvertiti se fornisce un feed Rss, e con un semplice click possiamo sottoscriverlo. Il menù contestuale cambia a seconda del sito su cui stiamo navigando: ad esempio se siamo su Flickr possiamo inserire nuove immagini mentre su Youtube possiamo condividere un video o pubblicarlo sul nostro blog.

Infatti è soprattutto l'integrazione coi blog, e in particolare con Blogspot, la cosa più interessante di Flock e intorno alla quale gira tutta la sua filosofia di browser "sociale".

Ad esempio, appena entrato nel mio blog mi ha chiesto se volevo integrarlo col browser: ho confermato e adesso, per scrivere questo post, mi è bastato cliccare sul menù del browser stesso e selezionare "new blog post" per vedermi comparire un editor molto simile apposito.

Per adesso Flock è disponibile solo in inglese, ma immagino presto lo sarà anche per le altre lingue. Il browser è basato sul codice di Firefox e si vedono subito le affinità col browser open source. In effetti, sembra di utilizzare Firefox con qualche plugin in più, e il fatto di riutilizzarne il codice garantisce un motore sotto stabile e collaudato.

Una nota negativa: a differenza di quando pubblichiamo direttamente dal sito di Blogspot, qui non mi permette di inserire un'immagine presente sul mio disco ma posso solo dargli l'indirizzo di una già in rete. Evidentemente questo approccio è per spingere a fare un uso sempre maggiore di Flickr. Utilizzandolo inoltre si nota ancora qualche difetto qui e lì, che speriamo venga corretto presto.

Adesso non mi resta che cliccare su "Publish to blog" e vedere cosa succede.
Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Per ricevere direttamente in posta i nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo email:
oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

3 commenti:

PuntodivistaCeliaco ha detto...

Ciao Tenebrae,

al mio blog ho dovuto aggiungere, per varie ragioni, un secondo blog.

Purtroppo mi sono distratta ed ho registrato il secondo blog con una email di accesso diversa da quella del primo blog.

E' possibile modificare la user-email di accesso in modo da gestire entrambi i blog dallo stesso account (con blogspot, ovviamente).
Grazie.
Ciao

Den ha detto...

Ciao Tenebrae!
Dalla data scritta nel post sembra che questo articolo sia stato pubblicato il 19 febbraio 2008. Ma allora il blog ha già compiuto un anno di vita? :D

Tenebrae ha detto...

ahahah... grande den!

quasi in realtà, il post fu scritto prima dell'apertura del blog, per il primo anno di vita bisogna aspettare i primi di marzo :)


Prima di lasciare un commento, leggete qui

Posta un commento