Alternativa a Windows Live Writer per Linux e Mac: Qumana


image In genere gli editor integrati delle piattaforme come Blogger, Wordpress e simili sono scomodi da usare e poveri di funzionalità. Per questo negli anni sono stati proposti vari programmi da installare nel proprio PC che sostituiscono gli editor online e che si rivelano molto più pratici e più potenti.

Per gli utenti Windows, il miglior strumento in assoluto è Windows Live Writer, di cui raccomando sempre l’uso perchè ha la capacità di semplificare in mille modi la vita di un blogger, anche grazie alla possibilità di aggiungere funzioni supplementari con delle plugin esterne.

Ma anche per gli ambienti Linux e Mac esistono strumenti simili, come l’ottimo Qumana.

Caratteristiche di Qumana

Qumana è un prodotto gratuito scritto in Java e che può essere installato su Windows, Mac e Linux (anzi, su questi ultimi due in genere è aggiornato prima), e che io stesso ho usato in passato per scrivere alcuni tra i primi articoli di Creare blog:

image

Come Windows Live Writer, Qumana permette di pubblicare sulle piattaforme più diffuse (Blogger, Wordpress, Drupal, LiveJournal, Movable Type, MSN Spaces, TypePa, e altri) e di gestire più blog, offrendo un editor con la doppia possibilità di vedere sia la versione finale del post sia il suo codice HTML:

image

Qumana è diventato celebre in passato perchè permetteva di generare con un semplice click annunci AdSense da inserire direttamente dentro al post, in qualunque posizione desideravamo. Purtroppo nelle ultime versioni permette di inserire solo annunci di Adgenta, un concorrente di Google che nel mercato italiano non ha molto da offrire.

Punti a favore rispetto a WLW

Pochi a dire il vero:

  • Recupero di tutti i post presenti nel blog e possibilità di modificarli e ripubblicarli
  • Recupero automatico di tutti i blog dal nostro account Google
  • L’editor è separato dal blog manager, per cui risulta molto più leggero per il computer tenere aperti diversi post contemporaneamente
  • Possibilità di inserire i tag Technorati direttamente dall’editor
  • Produce codice HTML meno intrusivo

Punti a sfavore rispetto a WLW

  • Non permette di incollare direttamente le immagini copiate in memoria, che invece devono essere recuperate dal disco o dal web, nè di applicare effetti particolari ad esse (come l’ombraggiatura e così via)
  • Non permette di salvare (o risalvare) il post come bozza sul blog
  • Non supporta plugin esterne
  • Non permette di vedere l’anteprima del post come apparirebbe nel blog
  • Non ha strumenti per la gestione delle tabelle
  • Non ha il glossario dei collegamenti
  • Non è disponibile in lingua italiana

Ping alla pubblicazione del post

Per chi ne fa uso, anche Qumana, come Windows Live Writer, permette di pingare i servizi che vogliamo per notificare la presenza di un nuovo post:

image

Altre alternative

Programmi simili per Linux e Mac ce ne sono molti, ma segnalo BloGTK (solo per Linux) e Bleezer (per Windows, Linux e OS X), entrambi gratuiti. Non ho avuto modo di provarli personalmente, ma sono sicuramente soluzioni alternative interessanti.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Per ricevere direttamente in posta i nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo email:
oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

8 commenti:

Den ha detto...

Un altro grande punto a sfavore rispetto a WLW è che Qumana non è disponibile nella lingua italiana, al contrario di Windows Live Writer...

Tenebrae ha detto...

@den: giusta precisazione, ho integrato il post!

Due Penny ha detto...

abbiamo deciso di assegnarti un premio, visto il grande aiuto che dai a tutti i blogghidti che, come noi, non capiscono un acca di quello che tratti, ma che nonostante questo, e grazie a te, cercano e riescono ad abbellire il proprio blog e a renderlo anche più funzionale!

Due Penny ha detto...

sorry, passa da noi a ritirarlo! ;)

phoebe ha detto...

Io sono rimasta con la curiosità di provare linux, quindi forse provare anche questo sistema potrebbe essere interessante..
Comunque, mi dicevi di allargare lo spazio post... Lo faccio aumentando il width, o cancellando una delle due colonne..!?

Mispy ha detto...

Complimenti per il blog! mi ha aiutato molto con il mio ;)
Comunque se ti va di integrare, per Linux (in particolare per KDE, ma gira bene anche in Gnome) esiste Bilbo Blogger che io uso e che ha poco da invidiare a WLW

Sagitter ha detto...

Vorrei segnalare un altro blog client per Linux, si chiama Bilbo ed è presente nei repository Fedora. Io lo sto usando con Fedora Linux e si integra perfettamente sia con i blogspot che con wordpress. Visto che lo ritenete un potenziale difetto :-/, avverto che è in inglese.

Animalia Daniela Galli ha detto...

Ciao Orazio, e grazie! Essendo passata a Mac, e decisa ad aggiornare il mio blog che sto disertando da tempo, ho scaricato subito Qumana. Però, dal momento che sono anche passata da Blogger ad utilizzare il mio profilo Google, non c''è verso di importare il blog, perchè l'applicazione non accetta i dati di accesso del profilo Google+, a quanto pare. Se qualcuno ha suggerimenti.. ;)


Prima di lasciare un commento, leggete qui

Posta un commento