Semplici ma efficaci strategie per invogliare i lettori ad abbonarsi al feed del proprio blog


image Per un blog, quasi per definizione, i lettori abbonati al suo feed (e che quindi, per intenderci, vengono subito informati di quando ci sono nuovi contenuti) sono il primo indice del gradimento degli articoli pubblicati e costituiscono la sua vera “ricchezza”. Naturalmente, ci sono siti e blog che attirano molti visitatori pur avendo pochi iscritti, ma c’è una netta differenza tra un pubblico “casuale” e una vera e propria comunità creata da chi è tanto interessato da voler essere continuamente aggiornato sulle novità.

Sono sempre la qualità e il contenuto degli articoli ad attirare l’attenzione dei lettori, ma ogni cosa richiede arte e spesso bastano piccoli e veloci accorgimenti per veder crescere gli abbonati al feed del proprio blog.

Cose che ho sempre segnalato ma che ho pensato di riunire in quest’articolo in maniera più organica.

Attirare l’attenzione

Non è un caso se nei supermercati gomme, caramelle e cioccolatini stanno vicino alle casse. Vi è mai capitato di fare la lista della spesa e scrivere di comprare gomme da masticare? Al supermercato di solito si va per altre cose: frutta, pane, carne (io sono per fruttivendoli e contadini di fiducia, ma è un altro discorso). Secondo questa logica, nessuno comprerebbe caramelle nei supermercati: non è che giriamo col carrello alla loro ricerca! Ecco perchè sono lì alla cassa: siamo in fila, in attesa, e l’occhio ci cade su quelle esposizioni per tutti i gusti. E ne prendiamo un pacchetto, perchè in effetti un pacchetto di caramelle (specie per un fumatore come me) dappresso fa sempre comodo.

Per questo sono lì, per ricordarci che c’è quest’altro prodotto: non era il nostro primo pensiero, ma comunque ci fa comodo.

La stessa logica si applica a tutto il resto, e anche in un blog. Aumentare il numero degli abbonati al feed? Basta ricordare loro che esiste, niente di più. Una cosa talmente semplice che quasi uno neanche ci pensa, eppure è fondamentale e basterà provare i piccoli accorgimenti che ho seguito anch’io per notare, nel tempo, un significativo cambiamento.

Le strategie migliori

In questo articolo voglio solo concentrarmi sulle piccole soluzioni tecniche applicabili ovunque e da tutti. Vediamo dove segnalare e come farlo ai nostri lettori la possibilità di abbonarsi agli aggiornamenti del blog.

1. Link al feed con numero dei lettori in alto a destra. La prima parte che viene visualizzata del blog è quella più “calda”. Sicuramente in alto a destra va messo il link al nostro feed visualizzando anche il numero di lettori con FeedBurner. In alto a destra è subito visibile e già rappresenta un invito .

Molti non mettono il numero dei lettori. Se vi interessa la mia opinione, è un approccio assolutamente sbagliato. La presenza del contatore già da sola rende l’idea di comunità, di qualcosa a cui si partecipa assieme ad altri, quasi di “conforto umano” (non è quello che cerchiamo sempre?). Sembra un esagerazione, ma rifletteteci bene e magari mi darete ragione. E questo vale sia che abbiate dieci o mille lettori iscritti (io l’ho messo quando avevo 19 lettori).

Certo, se avete migliaia di lettori subentra anche un’altra riflessione: “Se è così letto, sarà davvero interessante, mi iscrivo anch’io”. Per la serie piove sempre sul bagnato, anche se poi magari questi lettori scappano via.

2. Invito a iscriversi al feed alla fine del post. Ho visto che molti hanno seguito il mio consiglio di inserire il link al feed alla fine del post. Come dissi nell’articolo, nel mio caso già questa modifica segnò un punto di svolta. E’ normale: ho letto un bel post, magari utile, magari simpatico, magari se mi ricordo torno a leggere questo blog e… ah, ecco qui il link al feed… ma si dai… click!

Praticamente le caramelle alle casse del supermercato. E’ anche molto comodo. Un link anche alla spiegazione di cosa sia un feed non fa male (come l’esempio che propongo io), perchè c’è sempre nuova gente su Internet che ha bisogno di formarsi anche sulle basi. E anche un’immagine che attiri l’attenzione dà ottimi risultati: non ricordo dove, ma girando ho visto un blog con in fondo una donnina sexy che invita a iscriversi al suo feed. Si nota sicuramente e rende l’idea. Magari qualcosa di più “politicamente corretto” va anche meglio (a me, come lettore, non piacciono questi trucchetti).

3. Iscrizione al feed via email. Ho spiegato come inserirla con FeedBurner. Mi è capitato spesso di leggere che molti la ritengono inutile, nell’epoca dei feed RSS, ma guardate qui:

image

Circa il 15% dei lettori di questo blog è iscritto al feed via mail, segno che viene ancora molto usata. Quindi in una colonna, preferibilmente a destra, inserite l’iscrizione via mail. Un’ottima posizione è anche sotto il post.

4. Sostenitori, badge Facebook, contatore Twitter. Strumenti in più, sempre per il principio di invitare i lettori a partecipare alla vostra community. Anche in questo caso, non fatevi problemi sul numero di persone iscritte: lanciatevi! Anche questi vanno messi in alto a destra e ben visibili. Io ho preferito mettere Google Friend Connect perfino prima del link al feed: un mio modo per ricambiare dando visibilità a chi mi sostiene (per il tempo che rimane visibile).

Stessa cosa per la fan box di Facebook o il contatore dei lettori via Twitter.

5. Link per votare gli articoli con Friend Connect. Nel mio caso, da quando ho inserito questo pulsante il numero di sostenitori al blog è cresciuto più velocemente (specialmente dopo un articolo particolarmente apprezzato): per votare bisogna esserlo.

Direi che probabilmente non va bene per tutti i blog, ma solo per quelli con cui c’è maggiore interazione con gli utenti e dove conta molto il contenuto del singolo articolo. Ad esempio penso andrebbe poco bene su blog che parlano telefonini o tecnologia in generale. Potete provarlo, e vedere se fa per il vostro caso.

Altri strumenti simili, come FriendFeed, assolvono lo stesso compito.

Per concludere

Come dicevo all’inizio, queste sono solo le soluzioni tecniche, quelle da mettere in pratica subito dopo aver aperto un blog. Piccoli accorgimenti che aiutano a portare avanti l’obiettivo principale: creare ed entrare in una community più ampia.

Ovviamente, l’attaccamento dei lettori dipende da altri fattori. Potrebbe essere argomento di altri post, ma sicuramente dal mio punto di vista è fondamentale il rispetto degli altri e la capacità di sapersi mettere in gioco (come nella vita d’altronde). Ricordiamoci sempre che il cuore pulsante di un blog è la persona che ci sta dietro. E che dietro a un numero di lettori stanno sempre delle persone.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Per ricevere direttamente in posta i nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo email:
oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

24 commenti:

mondoinformatico ha detto...

Bellissimo l'esempio delle caramelle e come sempre bellissimo post, come scrivi nel post la prima cosa che anch'io ho fatto è stata quella di posizionare gli strumenti per iscriversi ai feed e il contatore ovviamente, e prendendo spunto dal tuo blog anche in fondo al post... Ricevere nuovi lettori fissi rappresenta ovviamente un orgoglio interiore che aiuta a continuare a svolgere la propria passione e soprattutto da una carica in più per fare blog in modo più attivo e dinamico. Quando vedo il numero di lettori crescere nel mio blog mi sento più motivato a scrivere perché capisco che ciò che scrivo aiuta ed è interessante.

vanda ha detto...

Ciao Orazio piacerebbe anche a me inserire gli strumenti per iscriversi ai feed ho un po di timore proverò domani devo essere un pò più sveglia ciao buona notte Vanda ;;) ;;)

Beta ha detto...

Grazie dei suggerimenti, sempre molto utili ... appena riacquisto un po' di lucidità provo anch'io! Ieri sera mi son data alla "pazza gioia" :D su un blog prova con il menu a tendina e adesso mi sento un po' rinco (e qui sarebbe perfetto il 3°smile della 2^riga... ma come diavolo si fa la graffa?)
A proposito ti lascio al volo la segnalazione che ti ho linkato nel mio blog (oltre ad esserci in blog roll :p ). Ciao e buona giornata.

novalis ha detto...

Grazie Orazio.
Una domanda che esula un pò. Come mai i miei lettori si sono dimezzati da un giorno all'altro? Era già successo altre volte ma durava per un giorno o poco più, ora sono già tre!
Ciao e sempre grazie.

Sauro ha detto...

provo a richiederti qui ciò che ti ho già chiesto in un altro tuo post, e possibile inviare (e se si sapresti dirmi come,)a chi richiede per posta le notifiche dei post, la mail in forma sintetica con un link che rimanda al post stesso per continuare la lettura?(con feedbunner google) Io normalmente scrivo 2 o più post al giorno e solitamente lunghi, alcune persone mi hanno fatto notare che sono veri e propri papiri, mentre da altri gli arriva solamente il titolo e 4-5 righe introduttive, se da quello che leggono trovano la cosa interessante continuano sul blog, altrimenti saltano velocemente. Magari qualche servizio alternativo a quello che uso io.
Ciao Sauro

Devilnax ha detto...

Complimenti.. le tue spiegazioni ed i tuoi esempi sono sempre i migliori e rendono meglio l'idea di come il motore di un blog sia la persona e non solo come si riesce a renderlo bello ed accativante. Seguirò presto i consigli di questo post.

Bravo :)

Madame Chantilly ha detto...

Graie per questi consigli. Appena i miei bimbi saranno tranquilli li studierò (ho già però spostato in alto la casella dei lettori fissi per renderla più visibile ;-)).
Posso chiederti una cosa che non capisco? In alcuni blog sono linkata alla voce per es. "I blog che seguo" e c'è una piccola anteprima del mio ultimo post (es qui http://francescashabbyhome.blogspot.com/search/label/rose) ma perchè al mio blog non è presente anche una piccola foto di anteprima come hanno invece gli altri? Cosa devo fare?
Ho provato ieri sera a cercare un tuo post che parlasse di questo ma forse la stanchezza... non sono riuscita.
Grazie per il tempo perso dietro a noi che ci capiamo poco!

Tenebrae ha detto...

@vanda: fammi sapere come va!

@beta: tieni premuto il pulsante alt di sinistra, e nel tastierino numerico scrivi 1, 2 e 3, oppure fai copia e incolla :)

grazie per il link, aggiungerò il tuo all'elenco dei blog che mi linkano

@novalis: oggi il problema nel mio caso si è risolto, stavolta è durato per due giorni

@sauro: in questo articolo, cerca summary burner e avrai risolto

@devilnax: grazie! hai assolutamente fatto centro

@madame: abbiamo notato qui sul blog che i post scritti con windows live writer non fanno comparire l'immagine nell'elenco dei blog seguiti... è il tuo caso?

Madame Chantilly ha detto...

Hem... mi traduci la tua domanda con parole per "non capenti"? Io i post li scrivo dalla sezione "post" di Blogger alla voce nuovo post... o non ho capito davvero la domanda? SCUSAA!!! :-(( Che brutto essere ignoranti! Forse questa è la chiave del tuo successo! Tante persone che ignorano molto! Grazie! :-)

Madame Chantilly ha detto...

Ah! Ti ho linkato nel mio blog! Minimo per ringraziarti delle tue preziose informazioni! :-)

Enrico ha detto...

Esperinza personale: nel blog che gestisco per la mia ragazza, che tratta di architettura ecosostenibile, avevo usato tutti gli accorgimenti riguardanti i feed ma non vedevo progressi. Da quando ho messo l'iscrizione alla newsletter sono aumentati vertiginosamente. Questo per dire che bisogna sempre valutare il tipo di visitatori che si hanno; nel mio caso non hanno la minima idea di cosa sia friend connect, o lo conoscono solo in pochi quindi inserire anche twitter e facebook sarebbe inutile. Il mo rapporto rss-news è 1-5!
Posso permettermi un consiglio? Quando lascio dei commenti sono costretto a rientrare ogni volta nel post per vedere se hai risposto (cosa che gentilmente fai quasi sempre) e questo non è comodissimo. Sarebbe interessante la possibilità di iscriversi ai commenti di un singolo post (qui, se vuoi, trovi come fare:http://templatexblogger.blogspot.com/2010/01/inserire-iscrizione-ai-feed-dei.html)

Rotator ha detto...

Sempre molto interessanti i tuoi articoli. Complimenti :)
Volevo farti due domande:

- Ho inserito nel mio blog la iscrizione ai feed via email; ho visto però che quando ricevo la mail di conferma questa è in inglese, è possibile metterla in italiano?

- Ho fatto un prova con la mia mail personale, adesso come posso cancellarmi dalla lista degli iscritti?

Michele ha detto...

e' stata dura ma alla fine ho vinto
ho inserito il feed alla fine dei post
un po ridotto
x la spiegazione di cosa sono i feed ho creato due link, a part, verso due tuoi post che spiegano alla grande
ciao Michele pianetatempolibero
gfrazie i tuoi articolo sono fondamentali

buona serata

Tenebrae ha detto...

@madame: =)) con mia moglie ci stiamo sganasciando :D forse è il fascino dell'uomo incomprensibile? 8-}

io d'altra parte avevo capito male la tua domanda, credevo che le parti fossero invertite

allora windows live writer è un programma che cito spesso e che invito a usare per scrivere nel blog per la sua comodità, ne ho parlato qui

uno dei pochi inconvenienti è che usandolo poi non appare l'immagine nell'elenco blog, comunque non è neanche questo il tuo caso

semplicemente, l'elenco dei blog è un gadget a parte che puoi aggiungere, lo trovi tra quelli predefiniti di blogger

grazie per aver linkato il mio blog, aggiungerò il tuo all'elenco dei blog che mi linkano... per qualsiasi altra perplessità, sai dove trovarmi

@enrico: personalmente trovo scomodo iscriversi ai feed di un singolo post, per questo non li propongo a mia volta... trovo molto più comodo il pulsante "iscriviti per email" di Blogger

@rotator: no purtroppo, inspiegabilmente feedburner non è disponibile in italiano, tuttavia (se non ricordo male) puoi aggiungere un tuo messaggio personale

in fondo alla mail ci dovrebbe essere il link per annullare l'iscrizione, e puoi farlo tu stesso da feedburner: dove configuri la sottoscrizione via mail c'è l'elenco degli iscritti

@michele: ciao michele, complimenti e ottima il doppio link... grazie per aver linkato miei post!

Adele : ha detto...

Ciao Orazio, grazie per esser passato dal mio blog...si, avevo necessità di dare una ventata di freschezza e luminosità in questo inverno cupo e piovoso ;))
Interessante il tuo post, come tutti del resto.
A presto.

Nika ha detto...

ciao vorrei kiederti un favore, se sai come si cambia la digitura : commenti
noto ke a molti non c'è scritto commenti ma altre cose
se sai come posso fare me lo dici!!!
ah grazie x il post sulle 3 colonne, e per quello sulla neve!!
il mio link è http://nikasdreams.blogspot.com/

Madame Chantilly ha detto...

Beh... allora ciao Orazio e moglie! Lei si che ha un consulente sempre reperibile! Io brocca sono e brocca rimango! Adesso, siccome i miei bimbi sono a letto ma dormono solo 9 ore per notte e ho anche l'influenza, non provo a scrivere un post con il windows live writter anche se mi hai incuriosita molto. Per quanto riguarda il mio broblemino forse avevi capito bene al primo colpo! Non voglio inserire il gadget ma capire perchè l'anteprima fotografica del mio blog non compare sui gadget altrui. :-) E adesso non ridete più altrimenti vi taglio le unghie dei piedi! HA!HA!HA! Ciao all'uomo "affascinantemente" incomprensibile e alla sua donzella!

Alessio Angelico ha detto...

Ciao Tenebrae, ottimo articolo! Avevo cominciato a lavorare sulle modifiche ed eccomi ancora qua...guarda l'orario!
Ho fatto un po' di casini ma in qualche modo ho risolto.
Ho cominciato col mettere l'iscrizione ai feed in fondo al post poi mi hai fatto tornare in mente i post espandibli e lì ho combinto il patatrac! Usavo il modo espandibile con l'aggiunta manuale nel post (lo usavo solo per i post con molte foto), ma visto che ho letto che col nuovo editor blogger da facilmente questa opzione, ho cercato di togliere il vecchio codice perché altrimenti appriva "leggi tutto..." anche negli articoli non comprissi.
Adesso se creo un post espandibile tramite l''editor di blogger non mi appare più la scritta "leggi tuto..." però il post è compresso.
Vabbè mezza pena!
Comunque ti ho linkato sul mio blog (era ora visto le dritte che ho preso da te!)
Ultima cosa: il suggerimento di Enrico mi sembra interessante. Anche a me capita di perdere di vista un commento lasciato in un vecchio post. Per un blog affollato e in continuo aggiornamento come il tuo potrebbe essere utilissimo. Forse ancor meglio sarebbe inserire sotto gli articoli più popolari anche gli ultimi commenti o solo i tuoi ultimi commenti.

Rotator ha detto...

@Tenebrae: si infatti cercavo il modo di inserire il messaggio in italiano. Grazie comunque, ho risolto ;)

Vinnie ha detto...

Tenebrae,

prova a inserire l' iscrizione alla newsletter e al feed RSS alla fine di ogni singolo post come ti avevo detto (chiesto un tuo parere) qualche tempo fa. Il cambiamento è abissale (in positivo ovviamente) ;)

In un mese e mezzo con questa modifica i nuovi iscritti sono stati circa 300

luxus ha detto...

mi accodo a quanti ti hanno ringraziato per le dritte, che perfino una impedita informatica come me è riuscita ad utilizzare.
il tuo blog è davvero utile ed interessante, perciò ti ho aggiunto ai miei link preziosi. continuo a seguirti, nonostante i miei limiti ;)
grazie ancora,
ciao

Tenebrae ha detto...

@nika: ne parlo qui

@madame: se usi l'editor online di blogger è strano, a meno che tu non inserisca le immagini con qualche procedura particolare... le prendi dal disco o cosa?

@alessio: non vorrei creare confusione con troppi link a feed, preferisco che l'unico visibile sia quello ai post del blog

a parte che, come ho detto, a mio avviso l'uso di "iscriviti per email" è decisamente preferibile... è quello che uso io, non mi è mai capitato di iscrivermi ai feed dei commenti di un post

@vinnie: si ricordo, immaginavo che avrebbe portato cambiamenti

a mio avviso dipende molto dai contenuti del blog e dal tipo di target, comunque valuterò se fare la modifica

grazie per avermi dato il tuo feedback!

Tenebrae ha detto...

@luxus: grazie a te luxus! e grazie per aver linkato il mio blog, aggiungerò il tuo all'elenco dei blog che mi linkano!

Tenebrae ha detto...

@alessio: dimenticavo... comunque l'idea degli ultimi commenti lasciati da me non è male!


Prima di lasciare un commento, leggete qui

Posta un commento