I feed reader: come seguire i vostri blog preferiti senza stress


Se non sapete cosa sono i feed reader, mettetevi comodi e fermatevi a leggere questo articolo: che siate esperti navigatori, o smanettoni alle prime armi, vi cambierà la vita.

Il precedente articolo sui feed rss o atom è servito come introduzione ai feed reader. I feed reader sono programmi che, grazie ai feed rss, periodicamente controllano i blog che seguite per segnalarvi in automatico i nuovi post presenti, presentadoli in un unico strumento e senza costringervi a navigare da un blog all'altro per sapere se ci sono novità.

E' lo stesso concetto degli aggregatori di news, solo che in questo caso è per uso "personale".

Quindi se Mafalda pubblica un post, siccome Tenebrae ha la sottoscrizione al feed del blog di Mafalda, il reader segnala a Tenebrae la presenza del nuovo post, e lo visualizza, senza che Tenebrae sia dovuto andare sul blog di Mafalda. Poi se Tenebrae vuole lasciare un commento, dal reader stesso potrà andare nel blog di Mafalda.

Grazie al reader io seguo più di 100 blog, senza alcuno stress.

I vari tipi di feed reader

Esistono fondamentalmente due tipi di feed reader: programmi che potete installare nel vostro computer, o siti che offrono questo servizio previa registrazione (sempre gratuita). Tra le due possibilità io ho sempre preferito la seconda: utilizzare un feed reader online permette di seguire i vostri blog preferiti dovunque vi troviate, a casa o al lavoro, dallo stesso strumento.

Google Reader

Tra i vari strumenti online che possiamo trovare gratuitamente, a mio avviso Google Reader è quello che offre il miglior rapporto semplicità/completezza. Per utilizzarlo abbiamo bisogno di un account Google (possiamo crearlo da qui) e andare al motore di ricerca: in alto è possibile vedere i link ai vari servizi. Scegliamo il reader come nell'immagine:



E dalla schermata che ci apparirà confermiamo l'iscrizione al servizio, per essere catapultati dentro il Google Reader:



Il primo impatto col reader potrebbe risultare disarmante, ma andiamo subito al sodo: inseriamo il nostro primo feed. Clicchiamo su "Aggiungi iscrizione" a sinistra:



E comparirà una casella di testo dove dobbiamo inserire il feed del sito a cui vogliamo abbonarci, o semplicemente l'indirizzo del sito stesso (se indichiamo solo l'indirizzo del sito, potrebbero esserci proposti diversi feed: in questo caso basta scegliere quello che vogliamo).

Per iscriversi al mio feed per esempio, bisogna inserire http://feeds.feedburner.com/CreareBlog e cliccare su "Aggiungi". Subito a sinistra comparirà l'elenco degli ultimi post.

Quando aggiungiamo una nuova sottoscrizione, il reader elenca gli ultimi 10 post (di solito) evidenziando questo numero vicino al nome del blog come post non letti. Man mano che scorriamo sugli elementi, e quindi li leggiamo, vedremo il numero di post da leggere che automaticamente si diminuirà. Possiamo anche subito segnarli tutti come già letti cliccando su "Contrassegna tutto come già letto" che vediamo in alto nella zona a destra. A questo punto possiamo aggiungere tutti gli altri blog che vogliamo allo stesso modo, segnandoli tutti come già letti.

Tutto fatto, quando uno dei blog a cui siete sottoscritti pubblicherà un post, accanto al suo nome nel vostro reader comparirà (1) ad indicarne la sua presenza (ovviamente può essere anche più di uno, a seconda della frequenza con cui controllate il reader). Nella parte a destra potrete leggerlo dal reader stesso, e se volete andare nel post originale basta cliccare sul suo titolo per aprire un'altra scheda che punti direttamente a quel blog.

Google Reader offre mille strumenti utili, come la possibilità di organizzare i feed in cartelle diverse o di segnarseli come "speciali" per poterli rivedere in un secondo momento. E' addirittura possibile avere delle statistiche sulle abitudini dei blogger, ad esempio quanti post fanno in media o a quale ora postano di solito.

A voi scoprirne tutte le funzioni. Per qualsiasi domanda sull'utilizzo di Google Reader, potete lasciarmi un commento a questo articolo, e se volete potete mettere il link "Cos'è un feed?" vicino al link al vostro feed per dare chiarimenti ai vostri visitatori come ho fatto io (un po' di pubblicità non fa mai male ;-)

Vedi anche:
- Cosa sono i feed RSS o ATOM
Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Per ricevere direttamente in posta i nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo email:
oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

10 commenti:

Anonimo ha detto...

grazie molto utile!!
http://archimede2008.blogspot.com
Mauro.

Anonimo ha detto...

E' un articolo importante, ma sembra un argomento da, non voglio dire esperti, ma smanettoni forse si. Per i neofiti della rete, e credo ce ne saranno tanti nei prossimi 10 anni, forse si faranno avanti meccanismi piu semplici e diretti di lettura delle informazioni preferite. Intanto c'è un blog che potrebbe essere gia molto comodo per informarsi 5 minuti ogni giorno per sapere cosa stanno combinando.
Il blog nella sua semplicità è magnifico, non perchè è il mio ;) SCherzooooooooooooo.

http://fontelive.blogspot.com/

M.. ha detto...

innanzitutto ti chiedo scusa se posto qui la mia domanda, spero di non creare noia. ho un piccolo problema con questi sconosciuti feed, nel senso che nella bacheca di blogger e anche nel google reader ci sono un sacco di link a post che ho eliminato. c'è da dire che modifico molto spesso la forma e i contenuti dei miei post e nonostante stia molto attento prima di pubblicare mi capita sempre di voler modificare o addirittura eliminare il post. così sul blog è tutto ok ma poi guardando sulla bacheca vedo ancora quelli cancellati. non è una cosa gravissima per me ma lo è per i miei lettori che è vero che sono solo due ma mi dispiace imbottire le loro bacheche. riusciresti ad aiutarmi un attimo? poi un'altra cosa che mi fa strano è che negli elementi degli altri blog che seguo ci sono solo post perfetti... ma sono solo io quello che sbaglia a pubblicare e ritorna mille volte a rieditare? grazie davvero della pazienza e della risposta. Marco

Tenebrae ha detto...

@M: anche a me capita di ritornare su un post già pubblicato, ma giusto per piccole correzioni... a volte ci sono cose più eclatanti (tipo lascio il titolo provvisorio), ma non cancello mai i post

il problema è che il feed ha registrato le tue pubblicazioni e solo reiscrivendosi è possibile vedere scomparire quelle cancellate... ma neanche sempre, spesso il feed di blog se le tiene e basta

d'altra parte il feed è uno strumento di notifica, non un puro elenco dei post sul blog.. se si aggiornasse continuamente e i lettori vedrebbero comparire e scomparire elementi

il mio consiglio è di rileggere bene prima di pubblicare, d'altronde che fretta hai? :) prenditi il tuo tempo, come fanno gli altri blogger!

M.. ha detto...

grazie della risposta! in effetti sono un maldestro e frettoloso blogger, ma adesso uso molto di più le anteprime e va già meglio.

ovviamente i complimenti per il blog sono scontati, il tuo lavoro è davvero utile, continua così!

ciaoo

balumba ha detto...

Uso intensamente Google reader e mi trovo molto bene solo che a volte mi si accumulano diverse decine di "elementi speciali" che per mancanza di tempo non riesco a leggere, mi chiedevo se ci fosse qualche estensione per firefox o qualche modo per aprire tutti gli elementi speciali insieme senza cliccare uno ad uno.

Conoscete qualcosa del genere?

YourActors ha detto...

ma è ancora così importante il feed in un blog ?

chenlina ha detto...

CHENLINA20160308
nhl jerseys
coach outlet
kate spade handbags
fitflops
toms shoes
coach outlet
celine handbags
ugg outlet
coach outlet
polo ralph lauren
canada goose sale
louis vuitton handbags
timberland outlet
rolex watches
louis vuitton handbags
concords 11
lebron 12
instyler max
nike air max
coach outlet
true religion outlet
ray ban outlet
louboutin femme
louis vuitton bags
coach outlet
adidas superstar
michael kors uk
louis vuitton purses
kobe 9
mcm handbags
tiffany and co
lebron james shoes 13
coach factorty outlet online
cheap rolex watches
louis vuitton outlet
michael kors handbags
adidas uk
jordan retro 13
michael kors handbags
jordan 3 retro
AS

annamagile ha detto...

il nostro sito di supporto pagamenti con carta di credito e bonifico bancario, MoneyGram e l’altro pagamento. Il nostro squisita fattura sito Jersey, a buon mercato. Benvenuti a comprare, vi auguro un acquisto felice.anna maglie italia,maglia serie a 2017,maglia AC milan 2017,cheap Arizona Cardinals flags,Green Bay Packers flags, sports flags sale

Gallo nero ha detto...

Tenebrae come mai non trovo la voce feed reader tra le varie voci di google, sul telefono? È possibile solo su pc?
Grazie per una risposta


Prima di lasciare un commento, leggete qui

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.