Statistiche per il sito, i migliori servizi


imageQualche giorno fa ho pubblicato un elenco di siti che offrono accattivanti contatori per il blog, ma ovviamente per molti blogger non bastano. Specialmente chi ha un approccio più "professionale" al suo blog, e soprattutto chi vuole ricavarne qualche guadagno, ha bisogno di strumenti più completi che gli permettano di ottenere statistiche dettagliate sulle visite e sulle pagine visualizzate.

In questo articolo elenco i principali siti che offrono questi servizi.

 

Perchè le statistiche sono importanti?

La risposta a questa domanda richiederebbe ben più di un post, specialmente su come interpretare in modo corretto le statistiche. Delle statistiche più dettagliate del vostro blog permettono di capire quali post (e quali parole chiave) attirano maggiormente i motori di ricerca, se ricevete molto traffico da siti e da quali, quali articoli hanno preferito i vostri lettori.

In un blog, possiamo essere portati a pensare che i post più commentati siano stati quelli con più successo, ma nella maggior parte dei casi non è così. Il commento nasce spesso da una complicità tra il lettore e l'autore del blog, mentre i visitatori casuali (ad esempio quelli che arrivano dai motori di ricerca), che nella maggior parte dei casi sono più di quelli abituali, entrano per avere un'informazione ben precisa per poi andarsene.

E proprio perchè magari è la prima volta che entrano nel vostro blog, non hanno quella complicità che li porta a commentare.

Capire quali sono stati i motivi che hanno portato un visitatore nel vostro spazio personale, è una delle chiavi del successo di un blog o di qualsiasi sito sul web. Dedicherò presto dei post sull'argomento sulle mie esperienze personali.

 

Quali strumenti usare

Strumenti ce ne sono davvero un'infinità, riassumo qui quelli che ho provato personalmente e che ritengo più validi. 

 

image

Google Analytics: è lo strumento più completo nel suo genere e lo uso io stesso per questo blog. L'analisi delle visite viene effettuata tramite un codice javascript da inserire nelle pagine del nostro blog. Analytics tiene traccia di un gran numero di informazioni, permettendo di arrivare perfino a vedere per ogni singola pagina da dove sono venuti i visitatori (quali siti, quali motori di ricerca, quali chiavi di ricerca...), e da lì dove sono poi andati. L'interfaccia non è semplice e non è immediata e, anche se disponibile in lingua italiana, è consigliabile solo per gli utenti più tecnici e che hanno bisogno davvero di risultati professionali. Dal momento in cui lo utilizzerete, tutte le statistiche del vostro blog rimangono per sempre memorizzate, ed è anche possibile confrontare tra loro diversi periodi per stabilire, ad esempio, il tasso di crescita delle visite, o confrontarle con quelle di siti delle stesse dimensioni del nostro e che trattano gli stessi argomenti, per capire come va il nostro blog rispetto ad altri con le stesse caratteristiche.

Tra le altre feature, da segnalare anche le varie visualizzazioni dei report (dal semplice testo fino ai grafici a torte), la possibilità di poterne crearne di personalizzati e di poter applicare dei filtri (ad esempio io ho filtrato il mio ip di casa e quello a lavoro, per evitare di risultare io stesso nelle statistiche).

Analytics è spesso criticato come il più "stitico" dei sistemi, perchè nei suoi report vi risulteranno un numero di visitatori sempre inferiori a quelli di altri strumenti simili. In realtà questo "difetto" è uno dei suoi punti di forza: Analytics è molto selettivo, ed essendo basato su JavaScript invece che cookie non registrerà il passaggio dei tantissimi crawler che girano il web. Analytics vi offrirà sempre il numero più attendibile di "visitatori umani", e chi ha un approccio professionale al proprio blog deve tenere conto di dati reali piuttosto di dati pompati ma non attendibili.

Tra l'altro Analytics verrà presto integrato in Blogger: questa feature è già in beta privata e se ne parla qui. Google Analytics sul blog è totalmente invisibile, non è neanche possibile visualizzare un suo contatore.

 

image

ShinyStat.com: se Analytics è il più stitico, con ShinyStat vi basterà pensare al vostro blog mentre fate la doccia per vederne incrementato il contatore. Qualsiasi cosa (umana o non) passi dal vostro blog, verrà registrata. ShinyStat è disponibile in italiano, è tra i più semplici da installare e anche da usare. E' stato il primo ad offrire la "predizione" del numero di visite: in base alle visite avute in un dato momento, e in base all'andamento generale del blog, ShinyStat cerca di predire quante visite avrete a fine giornata. Questo calcolo viene fatto sempre in tempo reale e si aggiorna continuamente in base alle visite.

Nella sua versione gratuita, il codice da inserire nel blog visualizzerà un contatore (che potrete personalizzare) cliccando sul quale sarà possibile accedere al dettaglio delle vostre statistiche, non potrette da password e quindi visibili a tutti.

Le statistiche sono poche ed essenziali (anche se graficamente vengono presentate molto bene), e vengono storicizzate solo quelle degli ultimi 30 giorni, mentre per i mesi precedenti avrete solo dei totali generali.

Nella sua versione gratuita, ShinyStat ha il limite di 1000 visitatori al giorno.

 

histats

Histats.com: anche Histats.com è disponibile in italiano e anche questo (come ShinyStat) si basa sui Cookie (quindi statistiche abbastanza pompate, ma meno di ShinyStat). Offre molte più informazioni rispetto a ShinyStat e permette di filtrare un IP. Anche in questo caso abbiamo una predizione sommaria dell'andamento del giorno (anche se bisogna prima raggiungere le 100 visite) e le statistiche sono protette da password.

E' possibile inserire diversi contatori in flash nel blog (i più belli tra i servizi simili) ma è anche possibile inserire un codice invisibile (anche nella versione gratuita). Anche Histats è molto semplice da installare e da usare, e anche in questo caso le statistiche dettagliate non vengono memorizzate oltre i 30 giorni.

L'ho usato per molto tempo in alcuni miei siti, prima che arrivasse Analytics, ed è la scelta migliore se volete uno strumento semplice ma abbastanza completo. Nella sua versione gratuita, Histats ha il limite di 1000 visitatori al giorno.

 

StatCounter

StatCounter.com: disponibile soltanto in lingua inglese, StatCounter sorprende per l'enorme quantità di informazioni che visualizza. E' praticamente possibile seguire tutto il percorso fatto da un utente all'interno del vostro blog, oltre ovviamente a sapere da dove è arrivato o con quali chiavi di ricerca e a tutta una serie di statistiche molto dettagliate (in particolare per quanto riguardo i siti di provenienza fornisce informazioni più precise dei concorrenti), che però vengono calcolate solo sugli ultimi 500 visitatori (nella versione gratuita). L'interfaccia non è intuitiva e piuttosto spartana. Diciamo che StatCounter è uno strumento molto utile se abbinato ad altri: non potrete avere le statistiche passate, ma avrete enormi dettagli su quelle del giorno. Per un certo periodo l'ho usato assieme ad Analytics su Creare blog, anche se alla fine l'ho tolto per non appesantire il caricamento del blog.

StatCounter visualizzerà un'icona nel vostro blog.

 

Quale scegliere?

  • Se volete statistiche complete e professionali per il vostro blog, la scelta cade su Google Analytics.
  • Se avete un traffico inferiore ai 1000 visitatori al giorno, e volete uno strumento semplicissimo da usare e installare, scegliete ShinyStat, ma ricordatevi che le vostre statistiche saranno visibili a tutti.
  • Se avete un traffico inferiore ai 1000 visitatori al giorno, e volete uno strumento semplice ma completo, Histats è la scelta perfetta.
  • Se volete sapere cosa ha mangiato a pranzo il vostro visitatore e il soprannome di sua mamma quand'era ragazzina, StatCounter fa per voi, ma ricordatevi che le statistiche sono sempre limitate agli ultimi 500 visitatori e che è disponibile solo in inglese.

 

Per le statistiche di un sito web, esistono molti altri servizi, alcuni con caratteristiche davvero interessanti e innovative (come ad esempio Woopra, che sto provando in questi giorni), ma che ancora sono in beta o non offrono la garanzia di "anni di servizio" alle spalle.

Come sempre, per chiarimenti o segnalazioni, invito a lasciarmi un commento.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Per ricevere direttamente in posta i nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo email:
oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

41 commenti:

the Tramp ha detto...

Ciao Ten, stavo dando un'occhiata a Google Analytics, ma è a pagamento?Al momento sul mio blog ho Histats, ma sarei curioso di avere più info riguardo i miei visitatori.Ciao.

the Tramp ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tenebrae ha detto...

Assolutamente e completamente gratuito, a differenza degli altri non ha una versione a pagamento

David La Tache ha detto...

Ciao, grazie per la segnalazione.
Volevo chiederti se anche Histats, come ShinyStat nella versione free, ha un limite di 1.000 visitatori giornalieri.

Michele Lan ha detto...

Io utilizzo oltre google analyts un altro sistema di statistiche molto semplice e immediatohthttp://it.vivistats.com

vivistats è per me davvero ottimo..

Tenebrae ha detto...

@david: giusta domanda, che magari richiederebbe un'integrazione al post. non provo più histats da un po' di tempo, allora il limite era 1000 visitatori come ShinyStat

@michele lan: ho provato vivistats per un po' di tempo, lo considero un ottimo servizio, non l'ho messo nell'elenco perchè non ha caratteristiche che lo differenzino realmente dagli altri, ma è una valida alternativa ad histats

Boby ha detto...

il limite per Histats è 1000 confermo, anche se sono mesi che dicono che lo passeranno a 20000, sembra che siano vicini comunque.

riguardo al post, io proverò Google Analytics, già mi avevi convinto nel post precedente...

Tenebrae ha detto...

@boby: ricordo che agli inizi dell'anno scorso dicevano che l'avrebbero portato a 10.000, ma poi non fu così

ma già per cifre di questo tipo, se si vuole restare sul gratuito analytics è l'unica scelta valida

essenza di vaniglia ha detto...

ciao tenebrae!
ti ho scritto una mail in cui ti chiedo un consiglio per risolvere un problema!
confido nel tuo aiuto!
grazie mille!

elena71 ha detto...

Sul mio sito ho messo un counter Bravenet ( http://www.bravenet.com/webtools/counter/ ) mi piaceva la grafica del contatore, eh..lo so che non è un buon motivo, ma poi ho scoperto che fornisce anche statistiche abbastanza interessanti.

Noy a.k.a. Manah ha detto...

Mi affiderei ad Analytics per la completezza delle informazioni, ma ha due pecche: 1) non è possibile evitare di trackare i propri passaggi (il filtro per indirizzo IP non cautela da IP dinamici); 2) non riporta i link cliccabili alle pagine visitate e di provenienza (che ci vuole?).
Immagino che sia necessario avere più servizi che si integrino a vicenda; utilizzo infatti oltre al succitato, anche l'italianissimo LLOGG per monitorare gli accessi individuali e le statistiche pro (gratuite) di FeedBurner.
Che ne pensate?

Tenebrae ha detto...

Ho provato tempo fa LLOGG quand'era ancora su invito (ma adesso mi pare sia pubblico)... carino, anche se si rischia l'ipnosi permanente... però mi sono reso conto che era più "feticismo della statistica" che effettiva utilità "reale" dello strumento... voglio dire, tu quali informazioni "realmente" utili ricavi da llogg che non puoi ricavare da Analytics, per esempio?

Devo dire che ho usato StatCounter (anche più dettagliato di LLOGG, anche se non ha l'effetto "tempo reale") più che altro per studiare l'efficacia del layout del sito, per vedere se i "percorsi" che mi ero prefissato per l'utente erano funzionali o meno

Noy a.k.a. Manah ha detto...

Mi piacerebbe ad esempio vedere da quale pagina arriva il visitatore (nel senso cliccare su un link ed arrivarci). Mi sono perso?

Den ha detto...

Grazie Tenebrae! Ho inserito Histats e mi sto trovando molto bene. Non chiede molta pubblicità e da un servizio preciso e adeguato alle esigenze più comuni.

Boby ha detto...

Histats è stato aggiornato, adesso riporta gli ultimi 20000 e non più 1000

Tenebrae ha detto...

@boby: ottimo, grazie per la info!

Ambra ha detto...

Grazie Tenebrae ancora una volta. Ho letto il tuo post e ho aggiunto un secondo contatore/statistiche. Voglio vedere con quale mi trovo meglio.
Ciao. Ambra

iLa ha detto...

Grazie per l'utile resoconte. Io son giunta qui per scoprire come fare ad inserire ShinyStat su Blogger. Io ho copiato e incollato il codice HTML generato da ShinyStat nel template, ma mi da sempre un errore.

Qualcuno mi sa dire che devo fare?

Tenebrae ha detto...

@ila: inseriscilo in un elemento di tipo html/javascript

fammi sapere se risolvi

Carlo S. ha detto...

Ciao Tenebrae, che dici di ViViStats, mi sembra abbastanza completo e fatto benino e...cosa che non guasta...è anche in italiano, cosa ne pensi? posso fare affidamento o devo cambiarlo con uno di quelli che suggerisci tu?
Ciao

Tenebrae ha detto...

@carlo: l'ho provato ed è un ottimo strumento... diciamo che se vuoi qualcosa di più puoi provare analytics (puoi usarli assieme), ma a parte questo non c'è motivo per cambiare

Carlo S. ha detto...

Stò usando Analytics su 3 blog di blogger che tra qualche giorno metto in linea (dopo aver personalizzato il tutto con i tuoi aiuti...GRAZIE MILLE!!!), ViVistats lo stò usando su un blog sotto myblog.it per non fare casino (se vuoi dare un occhio per curiosità -> http://freereturn.myblog.it).
Grazie ancora, se non ci fossi tu bisognerebbe inventarti (ho provato altre guide di altri blog...un casino allucinante...errori a non finire, spiegazioni poco dettagliate ecc.,e per uno come me che di html non capisce nulla ti mettono l'autostima sotto i tacchi.
Ciao

Davide ha detto...

Ciao Tenebrae. Ancora grazie per il servizio che offri. Ho una domanda. Ho inserito il codice di analitycs e funziona tutto. Ho provato ad inserire anche quello di shinystat (dopo quello di analitycs, prima di /body) ma blogger non salva il codice html,dice che c'è un errore.
Si possono inserire entrambi? NO, oppure SI e il problema è nel codice di shinystat? Grazie

Tenebrae ha detto...

@davide: puoi inserire tutti quelli che vuoi... per quello di shinystat, puoi inserirlo in un oggetto di tipo html/javascript, così non hai problemi

Màgliaro grazie ha detto...

scusate esiste un contatore che mostra la regione Italiana da dove proviene la visita?
Non nelle statistiche ma devono essere visibili a tutti i visitatori come quelli per le nazioni ma con le regioni italiane. gratuito. grazie

MASSIMO ha detto...

Ciao a tutti ho inserito shinyshat nel mio sito dopo un po' di tempo e google analit ovviamente conta piu' visite del contatore ,ma posso aggiornarlo e come?grazie

Tenebrae ha detto...

@massimo: intendi dire visualizzare anche le visite pregresse? nessuno dei due servizi permette di impostare dei "valori di partenza", mi spiace

Anonimo ha detto...

grazie della risposta che peccato ho perso un sacco di click di vetrina speriamo che google metta un suo contatore collegato ad analityc..

Martha ha detto...

Ciao Tenebrae,sai se utilizzando Histats posso avere le stesse informazioni che mi da feedjit?
P.S. Ti ho linkato sul mio blog alazyscrapper.blogspot.com

Tenebrae ha detto...

histats è uno strumento molto più completo di feedjit, per le statistiche

feedjit è diciamo più appariscente, ma a parte questo non da molte informazioni... ti consiglio di provare histats e scegliere tu quale strumento ritieni più adatto alle tue esigenze

Martha ha detto...

Grazie Tenebrae, in effetti cercavo proprio un contatore meno appariscente, e Histats l'ho caricato ieri con contatore invisibile, però quella funzionalità di feedjit non riesco a trovarla :(
P.S.appena aperto il mio blog in un commento ad un altro tuo post mi ero "sperticata" in complimenti al tuo blog :) e ti avevo posto un'altra domandina: mettendo un banner(nelle colonne laterali) che linka ad un sito, come faccio a far aprire il sito linkato in un'altra finestra ?

x ha detto...

Gia' Histat e' off in questo momento , per la seconda volta questo mese , mi sballa tutte le statistiche e mi fa' girare le "orecchie".Tempo fa il webmaster postava spiegazioni,scuse ecc.,ora forse e' diventato troppo importante e conosciuto...Resta il fatto che a "Caval Donato..."...ma girano lo stesso...grrr

blue64pf ha detto...

Un saluto e auguri a tutti.
Su consiglio del padrone di casa io ora uso Analytics,magari sembra un po' complicato all'inizio ma credo proprio sia il migliore, affiancato da Histats che ho sempre usato.
Histats a mio avviso e' il migliore dopo Analitics ma purtroppo ultimamente e' sovente "off" tanto che Analytcs mi conta piu' visite di Histats.Inoltre , dovuto a non so' quali problemi , e' raro che si ricevano risposte nel forum di Histats e se si' solo banali e generiche (vero e' che e' gratis ma anche Analytics lo e').Il mio suggerimento e' di spendere un oretta per capire Analytics ne vale la pena.

Morgaine le Fée ha detto...

Ciao, intanto, complimenti e grazie per questo utilissimo blog!
Sui contatori, io sto usando Blogpatrol: é un po' lento a volte, ma fornisce statistiche gratis e illimitate. Avevo pensato a shinystat all'inizio, peró non mi dá l'opzione di escludere gli indirizzi IP da dove mi collego io, cosicché mi veniva sempre un contatore gonfiato. Con blogpatrol posso invece escludere fino a 4 indirizzi. peró non so se esclude i crawler.

silviu ha detto...

vezi http://www.69xtv.co.cc cel mai tare site de filme vezi http://www.69xtv.co.cc cel mai tare site de filme

Roberto ha detto...

Vorrei inserire google analytics anche per le altre pagine (nel mio caso la pagina contatti e archivio) in quale parte di html devo inserire il codice?

Grazie Roberto

mamma (quasi) green ha detto...

grazie molte. Molto utile, come sempre.

Fangyaya ha detto...


fangyanting20150926
pandora jewelry, http://www.pandorajewelryoutlet.us.com/
cheap wedding dresses, http://www.cheap-weddingdresses.net/
louis vuitton bags, http://www.louisvuittonbag.us.com/
nike air force 1, http://www.airforce1.us.com/
chanel handbags, http://www.chanelhandbagsoutlet.eu.com/
north face jackets, http://www.thenorthfaces.in.net/
ghd hair straighteners, http://www.ghdhairstraightenerssale.co.uk/
michael kors outlet, http://michaelkors.outletonlinestores.us.com/
nike mercurial, http://www.nikemercurial.org/
louis vuitton outlet, http://www.louisvuittonus.us.com/
oakley sunglasses, http://www.oakleysunglassescanada.com/
louis vuitton handbags, http://www.louisvuittonhandbags.org.uk/
football shirts, http://www.cheapfootballshirt.org.uk/
prada outlet, http://www.pradaoutlet.us/
michael kors wallet, http://www.michaelkorswallet.net/
ralph lauren uk, http://www.ralphlauren-outletonline.co.uk/
toms shoes, http://www.toms.us.com/
michael kors factory outlet, http://www.michaelkorsfactoryoutlets.in.net/
ugg boots, http://www.uggbootsclearance.in.net/
hermes birkin, http://www.hermesbirkin.org/
oakley sunglasses, http://www.oakley.in.net/
polo ralph lauren, http://www.poloralphlauren.us.org/
cheap jordans, http://www.cheapjordanshoes.in.net/
tiffany and co jewelry, http://www.tiffanyandco.in.net/
michael kors handbags, http://www.michaelkorshandbag.co.uk/

方松腾 ha detto...

cheap jordans
michael kors outlet online,michael kors,kors outlet,michael kors outlet,michael kors handbags,michael kors outlet online sale,michael kors handbags clearance,michael kors purses,michaelkors.com,michael kors bags,michael kors shoes,michaelkors,cheap michael kors
mulberry handbags
tory burch outlet online
swarovski crystal
canada goose coats
toms outlet
michael kors factory sale
giuseppe zanotti sale
nba jerseys wholesale
fitflops shoes
hollister pas cher
longchamp outlet online
cheap mlb jerseys
swarovski outlet
swarovski outlet

dong dong23 ha detto...

toms shoes
nike air max 90
louis vuitton handbags
louis vuitton handbags
christian louboutin
ghd hair straighteners
michael kors uk
nike factory outlet
louis vuitton outlet
michael kors outlet online
burberry outlet
oakley sunglasses
jordan 3
nike air force
kate spade handbags
coach factory outlet
louis vuitton
christian louboutin outlet
oakley vault
fitflops
michael kors outlet
coach outlet online
michael kors handbags
oakley sunglasses
hollister kids
true religion outlet
christian louboutin outlet
michael kors outlet
longchamp bags
michael kors outlet
jordan 8s
michael kors outlet
ralph lauren polo
michael kors outlet
kate spade outlet
kate spade outlet
coach factory outlet
michael kors outlet clearance
toms
tory burch outlet
20165.4wengdongdong

Chenzhen 20160303chenzhen ha detto...

ed hardy
coach outlet store
ralph lauren outlet
rolex submariner
kate spade outlet
fitflops
tiffany uk
polo ralph lauren
armani exchange
micahel kors
nike force 1
burberry outlet canada
michael kors outlet
nike huarache black
hollister clothing store
omega
gucci handbags outlet
coach factory outlet online
pandora jewelry outlet
adidas superstar white
omega speedmaster
polo ralph lauren outlet online
polo ralph lauren men
air max 90
ray bans
yeezy boost 350 white
true religion jeans outlet
coach factory outlet online
air jordan shoes
hollister hoodies
michael kors outlet online
michael kors bags
oakley sunglasses uk
oakley sunglasses outlet
kate spade bags
cheap ray bans
nike free runs
true religion jeans
ray ban sunglasses outlet
oakley sunglasses
chenzhen201662


Prima di lasciare un commento, leggete qui

Posta un commento