Finalmente è possibile sincronizzare la barra dei preferiti tra diversi computer con Google Chrome!


image Per chi come me utilizza il computer da diverse postazioni (casa, lavoro), si sarà sicuramente presentato ad un certo punto il problema di non avere a portata di mano i propri siti preferiti. Prima usando Firefox avevo risolto con apposite plug-in, ma avendo adottato Chrome fin dal suo lancio l’unica risorsa valida era rimasta Delicious. Finalmente però anche nell’ultima versione beta di Chrome è possibile sincronizzare la barra preferita tra più computer, semplicemente usando il nostro account su Google.

Per me che praticamente ho sempre tutto dietro e faccio un uso continuo di risorse online, questa novità si rivela una comodità enorme.

Scarichiamo e configuriamo l’ultima beta di Chrome

Per chi ancora non lo sapesse, Chrome è un browser sviluppato da Google riutilizzando tecnologie già esistenti e migliorandone alcune, che ha come suo punto di forza l’estrema leggerezza e velocità. Oltre alle versioni ufficiali, vengono periodicamente rilasciate versioni beta (quindi teoricamente ancora in fase di prova, ma all’atto pratico perfettamente funzionanti e pressoché definitive) allo scopo di dare un anticipo sulle future caratteristiche del programma e permettere agli utenti finali di testarle.

Per essere sempre aggiornati sulle ultime beta di Chrome, potete consultare questa pagina su FileHippo.com, dove a destra troverete il link per scaricare l’ultima versione (Download Latest Version).

Una volta scaricata l’ultima beta e lanciato Chrome, un avviso al centro della pagina ci informa che adesso è possibile sincronizzare la barra dei preferiti grazie al nostro account Google:

image

Cliccando su “Start now” ci verrà richiesto di inserire i nostri dati d’accesso (se non abbiamo un account Google, possiamo crearlo cliccando su Create a Google Account):

image

E al quel punto verremo informati (ma non è essenziale al nostro scopo) che i nostri preferiti saranno memorizzati su Google Docs, la suite online gratuita di Google che include un word processor, uno strumento per realizzare presentazioni e un foglio di calcolo simile a Excel, compatibili con il pacchetto Microsoft e che permettono di tenere online i nostri documenti senza dover installare software nel nostro computer.

La barra dei preferiti potrà quindi essere consultata anche da Google Docs, casomai non avessimo neanche Chrome a portata di mano:

image

Ripetendo l’operazione da un altro computer, dopo il login verremmo informati che i preferiti verranno uniti a quelli già memorizzati da un’altra postazione:

image

A questo punto basta cliccare su “Merge and sync” per unire i vecchi segnalibri ai nuovi. Da quel momento, qualunque cambiamento faremo da una parte, lo troveremo anche nell’altra. Veramente molto comodo.

Se preferite non utilizzare la versione beta, a questo punto non vi resta che aspettare che questa caratteristica venga implementata nella versione ufficiale, che potrete scaricare da qui.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Per ricevere direttamente in posta i nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo email:
oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

12 commenti:

Boby ha detto...

dato che su ubuntu ho Chromium non è che mi passeresti il nome del plug-in per farlo con Firefox? xD
è una gran bella cosa e mi servirebbe proprio

mammadimartina ha detto...

Ciao, l'ho scaricato ma non me lo apre... sai dirmi cosa fare?

Den ha detto...

Io salvo i miei siti preferiti tra i segnalibri di Google su http://www.google.com/notebook/bookmarks anche se in effetti salvarli su una barra consentirebbe un accesso più rapido...

Elisabetta ha detto...

ciao Orazio,tempo fa, scaricai Google Crome,ma il mio pc è vecchio..notai un ulteriore rallentamento,poi ne possiedo solo uno...volevo dirti(non riguarda quasto argomento)..ieri sera leggendo diversi tuoi articoli piu' vecchi,ho seguito i tuoi passaggi, per poter inserire les emoticons,nei commenti sul blog...ci sono riuscita!!!!!grazie, grazie, grazie,per tutto quello che fai!!!!! ; )

Andy ha detto...

L'web 2.0 offre tanti servizi di bookmarking, però Google ormai soddisfa anche i più esigenti con i suoi ottimi prodotti

Tenebrae ha detto...

@elisabetta: prego, prego, prego :D

Tenebrae ha detto...

@mamma: se scarichi il setup e ci clicchi e non succede niente, è perchè la beta ha un'installazione silente... tu comunque lancia il programma e poi vedrai le differenze

Tenebrae ha detto...

@boby: eh figurati se mi ricordo il nome della plugin... sono vecchio io... ricordo poco... prova a "googlare"

Bass Paul ha detto...

Con Google Chrome ho raggiunto il nirvana informatico :)) Google ha creato messi e strumenti veramente interattivi e realmente utili per la navigazione sul web. ritengo sia la vera dimensione del web.

Boby ha detto...

@Tenebrae: sto usando Xmarks :)

Boby ha detto...

xmarks adesso funziona anche su chrome, quindi direi che il migliore nel campo ;)

Tenebrae ha detto...

@boby: mmmmh... interesting....


Prima di lasciare un commento, leggete qui

Posta un commento