Ecco Chrome, il nuovo browser di Google


imageDa quando ho letto l'annuncio su TechCrunch.com, ho seguito assieme alla blogosfera l'attesa del rilascio del nuovo browser di Google. In un primo momento ho pensato a uno scherzo, visto che nessuna notizia era trapelata prima in rete, invece mentre scrivo l'ho già installato e lo sto provando!

Il clamore è cominciato ieri sera, quando per errore è stata inviata una mail a Blogoscoped.com contenente un fumetto (realizzato da Scott McCloud) di presentazione del nuovo browser di Google. Il sito ha immediatamente pubblicato la notizia che ha cominciato a viaggiare per la rete, obbligando Google stessa a confermare la notizia e ad anticiparne il rilascio di una prima versione ancora in beta.

Se volete provarlo, potete scaricare il nuovo Chrome da qui.

"I programmi che usiamo per navigare su internet sono stati ideati quando il web era un insieme di pagine testuali. E' ora di costruire da zero un browser pensato per ciò che la rete è diventata: un network di applicazioni" (La Repubblica). Queste sono state le parole di Sindar Pichai (vice presidente del product managment di Google) e Linus Upson (a capo del team di sviluppo del nuovo browser), che hanno aggiunto:

«Perché abbiamo lanciato Google Chrome? Perché crediamo di poter aggiungere valore per gli utenti e, allo stesso tempo, di poter guidare l'innovazione sul web. Tutti noi in Google spendiamo molto tempo lavorando su un browser. Cerchiamo, chattiamo, collaboriamo in un browser. [...] Avevamo bisogno di ripensare completamente il browser. Ciò di cui realmente abbiamo bisogno non è solo un browser, ma anche una moderna piattaforma per pagine web e applicazioni, ed è questo ciò che stiamo per andare a costruire» (L'Unità)

In realtà, allo stato attuale, Chrome è ancora embrionale e non presenta nessuna vera grande novità, sembra piuttosto puntato a prendere il meglio dai browser già esistenti: il motore di rendering delle pagine e il sistema di schede "indipendenti" è preso dall'ultimo Safari (è possibile infatti "staccare" una scheda per farla diventare una nuova finestra, e viceversa), la semplicità dell'interfaccia ricorda molto Internet Explorer e le applicazioni Live! di Microsoft e non mancano parti prese da Firefox (per la quale Mozilla riceverà comunque dei compensi fino al 2011).

image 

La novità maggiore sembra stia nella nuova macchina virtuale per l'esecuzione dei Javascript, chiamata "V8" e annunciata più rapida di qualsiasi altra in esecuzione. Il motore del software è WebKit, utilizzato già nelle ultime versioni di Safari e che dovrebbe garantire (stando alle parole dello staff di Google e prima ancora di Steve Jobs) una maggiore sicurezza e velocità (anche se io non ho riscontrato nessuna differenza sensibile rispetto a Firefox 3).

Anche la privacy verrà garantita con una modalità di navigazione che permetterà di non lasciare traccia sul computer del vostro utilizzo del programma (cronologia o cookie, per intenderci), novità già implementata in Firefox tramite apposite plugin e già annunciata nella seconda beta di Internet Explorer 8 che dovrebbe uscire tra poco.

image

Tra gli obiettivi del browser, una perfetta sintonia con Google Gears, tecnologia ancora poco conosciuta e ancor meno sfruttata che permette una maggiore integrazione tra la rete e il desktop dei nostri computer e l'utilizzo di applicazioni web anche offline. Da molti, questo è visto come il primo passo di un attacco verso Windows e le altre applicazioni Microsoft. Ma se è vero che è presto per capire gli obiettivi di Google, di certo verrà messa molta carne sul fuoco.

Devo dire che sebbene accolga con molto interesse la notizia, alla prova non risulta niente di nuovo. Mi lasciò molto più stupito (e mi sembrò decisamente più "web 2.0") il browser Flock, di cui ho parlato qualche tempo fa: magari date un'occhiata anche a quello. Tra l'altro ho trovato molto fastidiosa la cronologia, io che ero abituato a tenerla sempre aperta su Firefox (qui invece è in una scheda a parte). Vedremo cosa ci riserverà il futuro.

E anche se saltano subito fuori alcuni bug (io mi sono accorto per esempio che il "Copia immagine" non funziona proprio mentre scrivevo questo post), vi invito lo stesso a provare il nuovo browser (disponibile al momento solo per Windows).

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Per ricevere direttamente in posta i nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo email:
oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

26 commenti:

Boby ha detto...

ho visto qualche screenshot su qualche sito e la grafica mi sembra realmente semplice. Quando ho saputo della notizia, non era disponibile una versione scaricabile, adesso sicuramente lo proverò, anche perchè sono una google addicted.

clamilla ha detto...

Fcciamo che lo provi tu per me....và! Utilizzo molto google e tutti i suoi derivati, ma siccome sono un'autodidatta ed ho gia fatto morto (come dice la 4enne) un pc vuoi che a me vada tutto liscio???
Continuo a seguirti, tu intanto prova!
Ciao
Martina

Den ha detto...

Io lo sto già usando e funziona!!! Grazie Tenebrae!

Saint Andres ha detto...

Davvero un ottimo browser. L’ho provato anche io e per essere in beta mi ha stupito davvero molto. Molto di più di quanto abbia fatto Safari per Windows. Ha davvero parecchio margine di miglioramento ma mi ha davvero sorpreso, soprattutto per l'interfaccia davvero diversa rispetto a molti altri browser. Sembra più Apple style questo di Safari.

Boby ha detto...

installato e usato, mi piace e mi sembra che sia anche abbastanza veloce

Tenebrae ha detto...

Si anch'io mi sto trovando benissimo... tra l'altro è ancora beta... quando ho provato la beta di IE8 ho dovuto toglierlo subito a causa dei mille difetti che aveva...
chrome invece sembra vada benissimo... ho notato che il motore di rendering è molto simile a firefox (nel senso che le pagine che si vedevano diversamente tra firefox e internet explorer appaiono come li vede il primo)...

elena71 ha detto...

Scarico, installo e provo!

Iole ha detto...

Anch'io l'ho scaricato e installato e mi sto trovando bene.
Firefox 3 prendeva troppa ram.

Anonimo ha detto...

Anch'io l'ho provato e funziona benissimo. Ma come si fa ad inserire la barra Toolbar di Google nel nuovo browser. Io la riesco ad usare solo con Internet Explorer, come posso fare?

clamilla ha detto...

Ohhh! alla fine mi son decisa e l'ho installato anche io, decisamente più veloce di explorer, anche se a me mancano la toolbar di google come all'anonimo quì sopra...sai come si installa?
perchè nella pagina google me la da solo per firefox!!!
Molto comodo la correzione dehli errori....!!!!

Nick.12 ha detto...

Ciao scusa se disturbo, cercando nel web ti ho trovato.
Io ho un problema con l mio blog.
Ho fatto un casino provando a cambiare template e adesso non trovo più il menù "layout" e al suo posto ho "Modello" con meno sottomenù.
Vorrei ripristinare il modello che avevo salvato sul disco rigido ma non esiste più la possibilità di caricarlo nel Menù "Modifica HTML"
Ciao e scusa ancora del disturbo
Grazie
Nick

Tenebrae ha detto...

fa ridere, ma non esiste la toolbar di Google per Chrome :)

@nick: mi sa che per sbaglio sei passato al modello classico, da qualche parte nella bacheca dovresti trovare "passa al modello avanzato" o qualcosa del genere... fammi sapere se risolvi!

clamilla ha detto...

oh! a me non fa ridere per niente!!!
Sarà dura farne a meno!!!!
Ciao
Martina

sempre Fata Bislacca ha detto...

Ciao Orazio, io non sono ancora così avanti e ti faccio una domanda da "absolute beginner". Ho cercato, naturalmente nel tuo blog prima di scomodarti, ma non ho trovato... Io sto cercando un modo per inserire i link di altri blog senza che per forza compaia tutta la sfilza di nomi. Tipo quello che hai tu (blog che mi linkano)? Mi puoi dare il riferimento al tuo post o spiegarmi dove posso informarmi? Ti ringrazio per la tua attenzione, a presto, Fata Bislacca

clamilla ha detto...

Ecco oggi va un po meglio, ho inserito i siti in cui bazzico maggiormente nella barra dei preferiti, anche se non ho capito come farli comparire tutti, tipo con explorer scendevano a tendina...ecco, questa cosa su crohme non c'è?
Martina

Tenebrae ha detto...

fata, prova a dare un'occhiata a questo post, io l'ho realizzato così

IOLE ha detto...

@clamilla e anonimo

in Chrome la barra di navigazione è un tutt'uno con il form di ricerca.
Mi spiego meglio: se vuoi aprire una pagina web basta scrivere l'indirizzo nella barra degli indirizzi (ad esempio creareblog.blogspot.com) e premere invio, se invece vuoi fare una ricerca su Google (ad esempio come creare un blog) scrivi queste parole sempre nella barra degli indirizzi e premi invio. Ecco quindi che si apre la pagina di Google con le parole che hai inserito.

Il motore di ricerca predefinito è Google ovviamente, ma se vuoi cambiarlo basta andare in opzioni e sceglierne un altro (Virgilio, Yahoo, ecc).

Sergio ha detto...

Io, comunque, avendp letto anche notizie diverse, aspetto la versione seguente! Per il momento continuo con Firefox.

Grazie dei tuoi consigli che leggo sempre attentamente.

Daniela ha detto...

Ciao tenebrae...
noto che il tuo blog è sempre più fornito e ricco di nuovi amici...
baci ed a presto.

Anonimo ha detto...

Grazie Iole, ma della Toolbar mi servivano i segnalibri, il traduttore,... cose che purtrppo qui non ci sono. Se scopri qualcosa avvertimi

Fabrizio Favre ha detto...

Il tuo blog è molto interessante. Ti ho messo il link.

elena71 ha detto...

Ho provato anch'io Chrome, ed è una scheggia, pero' preferisco tenermi firefox ancora per un po'.

Mi sono abituata a quelle funzioni, che sono assolutamente superflue ma cosi' comode...

Tenebrae ha detto...

penso che quello che manca verrà aggiunto a breve, nel frattempo anch'io non riesco a fare a meno di firefox

IOLE ha detto...

Avete notato che manca anche l'icona per l'homepage?

Tenebrae ha detto...

si, ed è anche scomodissimo non poter tornare alla pagina iniziale coi 9 siti più visitati... cmq di funzionalità ne mancano davvero ancora tante... d'altra parte è pur sempre una versione in beta

Michele Lan ha detto...

Speriamo che google lavori anche sulla piattaforma blogger...


Prima di lasciare un commento, leggete qui

Posta un commento