5 motivi per acquistare un dominio personalizzato per il blog


Fermo restando che agli occhi dei motori di ricerca non cambia molto, ecco cinque motivi che hanno spinto me ad acquistare un dominio personalizzato per il blog e che mi spingono a consigliare di farlo anche a tutti quelli di voi che si pongono di fronte al proprio spazio online come qualcosa di più da aggiornare saltuariamente.

Il fulcro della riflessione è l’impatto che, agli occhi degli altri, ha un dominio personalizzato, ma non mancano motivazioni più “venali”.

dominio personalizzato

1. Il brand

Se volete costruire un brand intorno al vostro blog, il dominio personalizzato è d’obbligo. Dovete essere riconosciuti per il vostro marchio, non per la piattaforma che vi ospita. Dev’essere diretto e breve, e non deve essere inquinato da altri marchi che distoglierebbero l’attenzione e vi legherebbero a qualcosa che non vi appartiene.

Per fare un esempio, in Italia i grandi network hanno cominciato a creare spazi a tema specifico sotto forma di blog, probabilmente per utilizzare uno strumento più “vicino alla gente”. Prendiamo per esempio “il blog del Consumatore” (ne ho preso uno a caso). Il suo indirizzo web è consumatore.tgcom.it. Qual è la prima impressione che vi da? Che è una costola del tgcom. E aldilà della prima impressione, lo ricorderete proprio come un blog del tgcom. In questo caso non c’è mai stata la volontà di creare un brand a parte, ma solo di rafforzare il marchio principale.

Nel caso di blogspot, di wordpress o qualsiasi altra piattaforma, l’impatto è più mitigato perchè sappiamo che chi scrive lì è gente non sponsorizzata da nessuno, autori indipendenti, ma l’effetto è vagamente lo stesso. Quante volte vi è caduto l’occhio sulla barra degli indirizzi e avete pensato “questo è su Blogger” o “questo è su Splinder”?

Bene, se volete creare un vostro marchio dovrete per forza di cose svincolarvi da quello degli altri. Meno cose entrano nella testa della gente, più facile sarà ricordare l’informazione. E il vostro brand dovrà essere l’unica informazione da ricordare.

2. Un impatto più “professionale”

Al giorno d’oggi tutti si collegano a Internet e creano un blog. Io l’ho fatto e come molti di voi ho scelto di farlo senza spendere un euro. Il fatto però che non abbia investito denaro nel mio blog può trasmettere agli altri che non creda abbastanza nelle cose che faccio da investirci risorse.

Avere un proprio dominio invece lancia un messaggio chiaro: credo in quello che faccio e sono anche disposto a investirci denaro. Significa che sto costruendo un brand, che non sto semplicemente tenendo un diario online a tempo perso.

Non che ci sia qualcosa di male nel farlo: semplicemente l’impatto è diverso. Se quindi volete dare maggiore impressione di professionalità e impegno in quello che state facendo, è assolutamente necessario acquistare un proprio dominio.

Specialmente se trattate temi che richiedono investimenti in denaro: non so voi, ma io mi fiderei poco a spendere soldi per un viaggio acquistato su “viaggiarefelici.blogspot.com”, o non comprerei azioni seguendo i consigli di “investireinborsa.blogspot.com”. E’ forse un mio pregiudizio, o anche per voi le cose stanno così?

Molti blogger che mi leggono si sentiranno chiamati in causa: prendete costruttivamente la mia analisi e riflettete se non è arrivato il momento di comprare il vostro dominio.

3. Più facile da ricordare

Immaginate che qualcuno vi ponga questa domanda: “Qual è l’indirizzo del tuo blog”?

E adesso rispondete a voce (sul serio) prima con “creareblog.blogspot.com”, e poi con “creareblog.org”.

Nel primo caso se il vostro interlocutore non si appunta subito con carta e penna l’indirizzo non vi troverà mai. Nel secondo caso non avrà problemi.

Un dominio personalizzato è più breve e quindi più facile da ricordare, semplificando anche il passaparola.

4. Più opportunità di guadagno

Se state pensando di guadagnare con il vostro blog e AdSense non vi basta, allora sappiate che le agenzie di pubblicità online serie pretendono sempre un dominio di secondo livello, sia perchè agli occhi dei loro investitori trasmette più professionalità, sia perchè così sanno di collaborare con gente disposta a investire in quello che fa e che si impegna nella creazione di un proprio brand. Per questo in genere un prerequisito importante è anche un alto numero di visitatori.

Nel mercato italiano, di solito chi accetta di inserire i propri annunci in domini di terzo livello paga veramente pochissimo. Ne ho valutati molti e non mi hanno convinto per niente. Molto meglio mettere gli annunci AdSense debitamente ottimizzati.

5. Email personalizzata

Sembra una cosa da poco ma non lo è. Tempo fa mi era stata fatta una proposta e ho visto che il contatto principale aveva come email una cosa tipo “gino@hotmail.com”.

Io neanche l’ho preso in considerazione. Il messaggio che mi è arrivato è che il tizio non sta lavorando sul proprio brand. E’ poco serio. Tornando all’esempio dell’agenzia di viaggi, mi aspetto come minimo che il contatto abbia come mail “gino@viaggiarefelici.com”, anche per una maggiore sicurezza: come tutti, anch’io sono molto sospettoso quando si tratta di sborsare soldi online.

Oltre che per l’immagine, creare una casella di posta separata da quella personale è molto utile per gestire meglio le email.

Per concludere

Aspetti da tirare in ballo ce ne sarebbero ancora tanti, ma direi che questi cinque punti sono le motivazioni più valide per decidere di passare ad un dominio di secondo livello. Io l’ho fatto per questi motivi.

Questo non significa che sia assolutamente necessario avere un dominio di secondo livello per essere conosciuti o attirare visitatori. I miei mille visitatori al giorno li ho fatti tranquillamente con un dominio di terzo livello. Ma credo che un dominio personalizzato sia decisamente un salto di qualità, e sia anche per noi stessi una spinta a porci in maniera più attiva nei confronti del nostro blog.

E se non vi interessa creare un vostro marchio, apparire professionali o guadagnare con il vostro sito, perchè non sfoggiare comunque un indirizzo web tutto vostro per pochi euro l’anno?

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Per ricevere direttamente in posta i nuovi articoli, inserisci il tuo indirizzo email:
oppure puoi iscriverti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog!
Per maggiori informazioni sui feed, clicca qui!

38 commenti:

Vocalist LACIO DROM ha detto...

Salve, sono perfettamente daccordo con tutte le argomentazioni del post ed è questo il motivo per il quale stavo valutando l'acquisto di un dominio personalizzato.
Attualmente il mio blog si poggia su un dominio di terzo livello.

Tuttavia essendomi avvicinato al mondo dei Blog da poco tempo, mi sorge un dubbio è spero potrai chiarirmi:

Nel momento in cui un utente scrive nei motori di ricerca o clicca su un link contenenti il vecchio dominio, verrà reindirizzato sul nuovo o bisogna necessariamente aggiornare tutti i vecchi link?

Spero desser stato chiaro nell'esposizione ;-)

Grazie

Tenebrae ha detto...

@vocalist: i vecchi link dovrebbero automaticamente portare ai nuovi. è un'operazione che viene fatta progressivamente da google man mano che aggiorna i suoi data center.

ho fatto delle prove e nel mio caso ho visto che anche se i risultati dei motori di ricerca restituiscono il vecchio link, si viene riportati nel post giusto nel nuovo indirizzo

ho visto però nel tempo molti utenti segnalare dei problemi, quindi mi prendo il tempo di verificare sulla mia pelle l'andamento della cosa nel tempo prima di dire "vai tranquillo"

Boby ha detto...

Questi ragionamenti me li sono fatti anch'io, soprattutto per il punto 3, però ho sempre rimandato o messo da parte l'idea perché se decidessi di comprarmi un dominio, vorrei anche abbandonare questa piattaforma e comprare uno spazio web. Non che mi faccia schifo Blogger, ma resta comunque limitato.
In quel caso credo che cambierebbero molte cose e, non vorrei sbagliarmi, forse quanto a pagerank dovrei iniziare da zero...

In ogni caso ho intenzione di usar come esempio il tuo caso. Se questo cambiamento porterà solo vantaggi e nessun, o pochi, aspetti negativi, come quello indicato da vocalist, mi deciderò almeno di comprare un dominio e rimandare il trasferimento ad un nuovo spazio web quando avrò più tempo a disposizione.
Quindi Tenebrae tienici aggiornati sulle tue attività di monitoraggio ;)

Recenso ha detto...

La tua analisi è corretta anche per me, parlando con alcuni web marketer mi hanno detto le stesse cose e ho fatto una prova sul blog più giovane.

giulia pignatelli ha detto...

grazie per i chiarimenti. Per ora è presto, perchè il mio blog è nuovo e non so come andranno le cose, ma col tempo potrei pensarci

Andrea Magistroni ha detto...

Ci pensavo proprio in questi giorni.
Anche se il mio non è un blog ma un portfolio strutturato con blogger, trovo sia importante ampliare il discorso "brand".
Ho iniziato con Blogger per questioni tipo: "mi faccia vedere dei suoi lavori...lavora nell'immagine...avrà un sito, vero?".
Noooo, non ho mai avuto il tempo o bla bla bla, e allora...
Allora ho scelto Blogger per buttarmi dalla carta stampata promozionale alla "rete". Ora il progetto ha bisogno di stabilità d'immagine e ciò che hai scritto rispecchia una parte dei passaggi da fare per progredire come brand in rete, velocemente ed economicamente. Grazie per questi suggerimenti e buone vacanze

bizzo ha detto...

...un altro ottimo post;)

Vacanze in Albania ha detto...

Ci puoi spiegare il procedimento per acquistare un dominio personalizzato...ovvero come si fa a passare da blogspot a un dominio personalizzato? Grazie!

Mirò ha detto...

Nel weekend passo al dominio personalizzato. Speriamo vada tutto liscio. Ti farò sapere....

Ciao a tutti

kristel ha detto...

Ciao Tenebre! Stavo spulciando il tuo blog come sempre perché vorrei mettere un logo vicino al link del mio sito. Ho seguito tutti i tuoi consigli ma non funziona proprio. Ho provato con i siti consigliati da te, ho salvato la foto su Picasa poi ho trovato questo sito: http://www.html-kit.com/e/favicon.cgi dove il tutto sembra ben spiegato. Carico l'immagine ma poi quando modifico il mio html e voglio salvare appare in rosso questa scritta:

"Non è stato possibile analizzare il tuo modello, in quanto non è strutturato correttamente. Assicurati che tutti gli elementi XML presentino il tag di chiusura richiesto.
Messaggio di errore XML: The value of attribute "href" associated with an element type "null" must not contain the '<' character."

Ho provato per quasi due ore ma ora mi arrendo. Mi puoi dare una mano tu?? Grazie mille!!

Recenso ha detto...

Ciao tenebrae lo so che è complicato ma vorrei modificare il template del blog e visualizzare in homepage i post in due colonne come fa picchiopc.blogspot.com
Hai idea di come si faccia senza cambiare compleamente template?

Rotator ha detto...

Ok, alla fine mi sono deciso e ho acquistato il mio dominio personalizzato (finalmente!). Sembra essere andato tutto liscio, nessun problema serio. L'unica cosa è che non mi appare piu' il tasto del 'Quick Edit' sotto ogni articolo. Suggerimenti?

Mirò ha detto...

Anche io ho fatto il passo e acquistato il dominio. Problemi non direi, mancano alcune cose nel blog come il Friend connect e i Followers. Potrebbe essere perchè il tutto è ancora in fase di transizione o devo fare io delle modifiche?
Ciao e grazie per avermi dato l'impulso a farlo.

Mirò ha detto...

Aggiungo che al nuovo indirizzo i post vengono visualizzati per esteso e non con l'anteprima.
Spero queste annotazioni servano anche a chi vorrà passare al nuovo dominio.

Ciao

Boby ha detto...

Tenebrae ti sei accorto di cosa hai scatenato? tutti stanno comprando domini, dovresti chiedere a Google una percentuale sulle vendite xD

Recenso ha detto...

@mirò Io non l'ho comprato da Google perché mi serviva un .it e non ho avuto problemi di alcun tipo

Tenebrae ha detto...

@vacanze: sono andato in impostazioni->pubblicazioni e da lì ho comprato il dominio, comunque dedicherò una guida alla cosa

@kristel: se ti riferisci a questo post, ho provato il codice e va benissimo, quindi dev'essere un problema nel tuo template, forse causato da qualche precedente modifica?

@recenso: ho visto molti template così, viene usato uno script ma i risultati sono pessimi, le immagini per esempio vengono schiacciate, sicuro che ti interessi tanto?

@rotator: l'unica cosa che mi viene in mente è che forse non eri loggato come utente blogger? hai provato a entrare nella bacheca e vedere se appaiono i pulsanti?

@mirò: friend connect e lettori appariranno nel nuovo dominio e non più sul vecchio, ma nel mio caso il redirect si è attivato un paio di giorni dopo, quindi non bisogna aspettare molto

quanto ai post sintetici, utilizzavi la versione che richiedeva l'inserito di "span id=fullpost", quella nativa di blogger, o quella automatica con script?

Tenebrae ha detto...

@boby: si, è quello che ho pensato anch'io :P

è una bella cosa direi però, significa che c'è un rapporto di fiducia tra di noi

Mirò ha detto...

Ok! friend connect ora funziona al nuovo indirizzo, mentre per quanto riguarda i post espandibili uso quello automatico.

Veggie ha detto...

Grazie Orazio, preciso come sempre!
Dato che però sono un po'pasticciona e ho paura di combinare qualche guaio aspetterò con ansia il tuo passo-passo.
Pensi di potercela fare a giorni, cioè prima di ferragosto?
Se si riuscisse a sistemare tutto prima del rientro dalla vacanze sarebbe una gran cosa.
Grazie A presto
Veggie

Recenso ha detto...

@tenebrae una prova la farei volentieri :)

mammalellella ha detto...

direi che hai proprio ragione!

Rotator ha detto...

@Tenebrae: No, niente da fare. Ho provate a uscire e rientrare da blogger ma non è successo nulla.

giulia ha detto...

Ciao! Forse la domanda non è pertinente ma sono davvero disperata e non riesco a trovare da nessuna parte la risposta...in pratica nel mio blog ho inserito il mio banner con un'immagine scelta da me, ora però vorrei che questo banner fosse copiabile da altri blogger per metterlo sul loro sito...come posso fare per mettere sotto al banner un codice html che gli altri possono copiare/incollare nei loro blog??

Grazie!!!

Tenebrae ha detto...

@giulia: guarda qui

Mirò ha detto...

@Rotator: il tasto del "quick edit" è ritornato da un'ora prima mancava anche a me.

Io spero si normalizzi il problema dei post espandibili, mi sta creando un caos nel blog.

Ciao

Nicoletta De Col ha detto...

Ciao,
sono d'accordo: appoggio tutte le tue considerazioni. Solo che purtroppo ci sono degli ostacoli, per esempio l'ordine! Ovvero mi piacerebbe comprare il dominio, ma dovri sottoporlo a visione del mio ordine professionale di riferiemnto, rischiando che lo considerino come pubblicità, ecc...

francesco g. ha detto...

questo e un esempio di dominio di terzo livello http://posizionamento-motori-ricerca.jimdo.com

DG_VICTIMS ha detto...

Ieri ho acquistato il dominio personalizzato, ma quanti giorni ci vogliono perchè venga attivato e sia visibile, ancora oggi mi ritrovo il vecchio dominio blogspot.

La TrinaKria On The Road ha detto...

Grazie per queste perle ho spulciato un po tutto il tuo sito ed ho trovto molte info interessanti , ricambiato !!!:)

Chae ha detto...

Post interessante. E pensare che ho Postato un articolo apposto al tuo. Se vuoi leggerlo http://giornalesegreto.blogspot.com/search/label/EASY%20WEB

spadelliamo insieme ha detto...

ci stavo pensando, anche se come altri hanno già scritto il mio blog non ha ancora un anno.. lo sto "lanciando" e poi vedremo come và, nel caso il passaggio al secondo livello è d'obbligo! ma una domanda.. quanto costa più o meno passare ad un dominio personale?
(il tuo blog è utilissimo! grazie fin da ora)

FREYA KOSMETIK ha detto...

Complimenti per il tuo blog e per la chiarezza dei tuoi articoli!!! Molto interessante questo sul dominio personale!!! Grazie per le info!!!

http://freyakosmetik.blogspot.it/

robin hood ha detto...

Ciao, voreei sapere: se acquisto il dominio tramite blogger sono sempre soggetto ai controlli da parte di blogger e di google dul copyright secondo le leggi americacane o son indipendente da loro? Vi prego, rispondetemi! Grazie infinite.

Admin ha detto...

Ciao, anche io vorrei sapere se compro un dominio tramite blogger loro possono sempre rimuovere il mio blog come hanno già fatto in passato?...
E nell'ipotesi più assurda chiudendomi l'account di google che fine fa il mio blog lo posso sempre gestire?

Grazie delle risposte

林剑伟 ha detto...

cheap oakley sunglasses
fitflop shoes
cheap air jordan
huaraches sale
michael kors outlet
ray ban outlet
fitflops
toms outlet store
michael kors outlet online
nfl jerseys
air huarache shoes
michael kors outlet
http://www.fitflopsoutlet.uk
kobe sneakers
cheap uggs
true religion
michael kors handbags outlet
christian louboutin outlet
michael kors factory outlet
http://www.cheap--jordans.us.com
http://www.cheap-airjordans.us.com
tiffany and co outlet
michael kors outlet
air huarache shoes
Cheap Jordans For Sale
toms outlet store
chrome hearts online
oakley sunglasses
fitflops clearance
chrome hearts online
cheap oakley sunglasses store
michael kors outlet store online
cheap tiffanys
louis vuitton handbags
cheap jerseys from china

chenlina ha detto...

red bottom shoes
pandora jewelry
louis vuitton paris
jordan 11
ugg boots
kobe 9 shoes
cheap oakley sunglasses
true religion uk
louis vuitton outlet
giuseppe zanotti sneakers
coach factory outlet
michael kors handbags
longchamp sac
louis vuitton bags
jordan 6
adidas originals
nike tn pas cher
adidas ultra boost
ghd hair straighteners
christian louboutin shoes
christian louboutin sale
minnesota vikings jerseys
adidas yeezy
ugg canada
michael kors outlet
kate spade outlet
nfl jerseys wholesale
michael kors handbags
ugg sale
mont blanc pens for sale
kobe bryant shoes
pandora jewelry
oakley sunglasses wholesale
louis vuitton
air jordans
canada goose
ralph lauren outlet
insanity workout
adidas nmd
mont blanc pen
chenlina20160823

raybanoutlet001 ha detto...

pandora outlet
jordan shoes
miami heat
michael kors handbags outlet
golden state warriors
ed hardy clothing
chaussure louboutin
nike huarache trainers
pandora charms
mlb jerseys


Prima di lasciare un commento, leggete qui

Posta un commento